Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Presentazione nuova rubrica

By   /  19 novembre 2017  /  No Comments

    Print       Email

Buongiorno a tutti

Inauguriamo oggi una nuova rubrica su Il Mondo di None dedicata alla cultura e allo spettacolo, in particolare al mondo dell’Opera ed alle stagioni teatrali del nostro territorio.

Viviamo infatti in un paese privilegiato non solo per le sue bellezze artistico-culturali, ma anche per l’immenso patrimonio musicale che in Italia è nato e cresciuto.

L’Opera infatti nasce a Venezia, ed è un’evoluzione del teatro di strada. Con il tempo il genere si è modificato, arricchito, ed è passato nelle case dei nobili per poi approdare nei moderni teatri. Questo è un aspetto fondamentale da non dimenticare quando ci si avvicina ad un mondo che, al giorno d’oggi, può sembrare elitario, scostante o difficile da comprendere.

L’Opera e la musica in generale nascono per comunicare con le persone, per farle stare insieme, per condividere le emozioni. L’Opera è di tutti.

Approfittiamo quindi della vicinanza di None con i principali Teatri italiani: Il Regio di Torino, la Scala di Milano, Il Comunale di Piacenza, il Coccia di Novara ed il Regio di Parma.

Quest’anno il Regio di Torino ci regala una fantastica stagione. Si incomincia con il Tristano ed Isotta ad Ottobre ed il Falstaff a Novembre per proseguire con Lo Schiaccianoci a Dicembre, la Turandot a Gennaio, la Salome a Febbraio, l’Orfeo ed Il Barbiere di Siviglia a Marzo, I Lombardi alla prima crociata ad Aprile, Evita, Il segreto di Susanna et La voix humaine a Maggio, Le Nozze di Figaro e il Don Giovanni a Giugno e Luglio per concludere con il Così fan tutte anch’esso nel mese di Luglio.

Noi ci concentreremo sulla vicina città di Torino, senza precluderci però incursioni in altri teatri. Infatti la prossima settimana non potevamo non partecipare al Festival Verdi 2017. La città di Parma organizza ogni anno una rassegna per celebrare  Giuseppe Verdi nato proprio in quelle terre, a Roncole di Busseto, il 10 ottobre 1813. Il 7 Ottobre andrà in scena uno splendido Requiem al quale non potevamo mancare.

Quello che ci piacerebbe fare è coinvolgere più gente possibile per organizzare delle serate all’Opera. Chiamiamo a raccolta giovani, giovanissimi, nonesi di tutte le età che siano curiosi di scoprire come sia una serata a teatro, che effetto faccia sentire cantare un tenore, ammirare i costumi ed il suono di grandi orchestre. Fatevi avanti numerosi, contattate la redazione oppure direttamente la sottoscritta all’indirizzo mail: samupanda79@gmail.com

E, come si dice, arrivederci alla prossima puntata!

Samuela Solinas

    Print       Email
  • Published: 4 settimane ago on 19 novembre 2017
  • By:
  • Last Modified: novembre 19, 2017 @ 11:32 pm
  • Filed Under: Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

35° TORINO FILM FESTIVAL – I PREMI UFFICIALI

Read More →