Loading...
You are here:  Home  >  Attualità  >  Il Mondo di Elisa - Vita da cani e...gatti!  >  Current Article

Ma che freddo fa?

By   /  4 gennaio 2017  /  No Comments

    Print       Email

Cantava così la cantante italiana Nada, e tra un po’ ci ritroveremo anche noi a chiedercelo spesso con l’arrivo della stagione invernale. Ma la domanda è: i nostri amici pelosi sentono il freddo come noi? Hanno bisogno dei cappottini che tanto ci affanniamo a infilargli? Questo articolo vuole chiarire alcuni punti in merito.

Prima di tutto, per capire se il nostro cane ha realmente bisogno di un cappotto per uscire nei periodi freddi, dobbiamo prima renderci conto di che animale stiamo parlando. Il pelo gioca un ruolo fondamentale nella capacità di termoregolazione degli animali, pensate per esempio alla differenza tra un Siberia Husky e un Corso, uno ha il pelo molto folto con un importante strato di sottopelo fitto, l’altro ha il pelo raso con scarso sottopelo. Insieme alla pelliccia, ciò che influenza in particolar modo la capacità di resistere al freddo sono i depositi sottocutanei di grasso (immaginate un per un levriero che ne è geneticamente sfornito quanto possa essere piacevole una copertura calda nelle giornate rigide).

La taglia corporea poi influenza tantissimo la capacità di dispersione del calore ma fate occhio… un chihuahua disperde molto più calore di un alano!!! Dobbiamo infatti rapportare la superficie corporea al peso del cane stesso!

E infine tenete conto dello stile di vita del vostro animale: se trascorre tanto tempo all’aperto perché vive in giardino, molto probabilmente non avrà alcun bisogno di cappottini per fare la passeggiata del mattino, perché il suo organismo si è potuto abituare gradualmente al cambiamento climatico. Se invece trascorre l’80% della sua vita in casa, con termosifoni e divani su cui accoccolarsi, allora sarà importante non creare lo sbalzo termico nel momento in cui lo si porta fuori!

In tutto ciò ci tengo a ricordare a tutti che l’obiettivo del cappottino è coprire il proprio amico, non abbellirlo! Loro sono già molto belli e simpatici di natura, evitiamo quindi di appesantirli con pizzi, merletti e fantasie improbabili da far esclamare: ma come ti vesti????

Elisa Fiorentino

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

Jack Russel Terrier.

Read More →