Loading...
You are here:  Home  >  Attualità  >  Il Mondo di Elisa - Vita da cani e...gatti!  >  Current Article

Alla scoperta delle razze

By   /  29 marzo 2016  /  No Comments

    Print       Email

647729-white-ragdoll-catCari Lettori! Questo mese parliamo di altre due razze, che io adoro particolarmente, che sono L’American Staffordshire Bull Terrier e il Ragdoll.

Il primo appartiene alla grande famiglia canina dei terrier. Si tratta di animali conosciuti in tempi antichi per il triste scopo dei combattimenti fra cani, ma che oggi, grazie ad una notevole sensibilizzazione, stanno venendo fuori per la loro vera natura. Sono cani di media-piccola taglia, il loro peso infatti varia tra i 10 e i 17 kg. Per la loro conformazione cranica prendono il nome di meso-brachicefali, e in generale sono dotati di una potente muscolatura che dona loro forza e dinamicità. Sono cani molto socievoli, fedeli e grati. Si affezionano a quello che riconoscono come padrone, e dedicano a lui tutte le loro attenzioni. Sono delle ottime creature da compagnia, a differenza di quella che è a volte la comune opinione. Il fatto che però, per secoli, sia stato selezionato il suo istinto più combattivo, fa di lui un cane che richiede determinate attenzioni educative da parte di un proprietario capace e affettuoso. A tale proposito voglio infatti marcare un concetto fondamentale: gli animali, in quanto tali, si differiscono dall’uomo per la loro straordinaria capacità di rispondere in modo diretto ed essenziale all’istinto. Sbagliamo enormemente se pensiamo che un animale possa elaborare concetti umani, provano emozioni molto forti, e rispondono a queste secondo un puro meccanismo naturale. Pertanto il nostro approccio verso di loro deve essere sempre consapevole e rispettoso di questo, in modo da evitare spiacevoli situazioni che ogni tanto si sentono al telegiornale. Un animale trattato male o in pericolo risponderà sempre secondo i suoi mezzi, un gatto graffierà, un coniglio scapperà in un angolo nascosto e un cane, se ne ha la possibilità, attaccherà.

La seconda razza di cui voglio parlare appartiene al mondo felino. Il nome Ragdoll, che in inglese significa “Bambola di pezza”, sottolinea quanto questi gatti siano docili. Dotati di intensi occhi azzurri e di un pelo color sabbia, sono in gradi di farvi innamorare di loro al primo sguardo. È un animale estremamente legato alla famiglia, in continua ricerca di contatto fisico e di attenzioni. Pertanto non può assolutamente essere lasciato solo a lungo in quanto ne soffrirebbe troppo. Nonostante sia un gatto dotato di uno splendido carattere, non esita, in caso di necessità, a sfoderare quelle che sono le sue qualità di felino. La caratteristica più buffa di questo amorevole micio è che, se preso in braccio, si abbandona a qualsiasi genere di manipolazione, a patto che ci sia fiducia reciproca.

Elisa Fiorentino

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

Ma che freddo fa?

Read More →