Loading...
You are here:  Home  >  Le dolcezze di Elena  >  Current Article

Focaccia pesche ed albicocche

By   /  31 dicembre 2015  /  No Comments

    Print       Email

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Difficoltà: media

Buongiorno amici.
La focaccia è uno di quei cibi da gustare a tutte le ore, soffice e saporita è uno dei lievitati più amati che invadono le panetterie italiane da nord a sud.
Questa è una variante dolce ideale per una merenda sostanziosa e originale. E quando pesche e albicocche non saranno più di stagione, sostituitele con altra frutta disponibile, questo è un dolce che si può preparare tutto l’anno!

INGREDIENTI:
Farina manitoba: 600 gr
Acqua: 400 ml
Miele: 30 gr
Olio di oliva: 40 ml per l’impasto e q.b. per ungere la teglia
Sale: 8 gr
Lievito di birra: 2.5 gr
Albicocche: 350 gr
Pesche noci: 120 gr
Zucchero semolato: 60 gr

PROCEDIMENTO:
Ponete in una brocca l’acqua, versate il sale, il miele e l’olio di oliva extravergine.
Setacciate la farina e aggiungete il lievito di birra disidratato. Mescolate e aggiungete i liquidi.
Quando gli ingredienti saranno amalgamati impastate per circa 10-15 minuti. Oleate il piano di lavoro,trasferite l’impasto sul tavolo, date una forma sferica all’impasto e  adagiatelo in una ciotola coperto con pellicola.
Lasciate lievitare per circa 2 ore nel forno spento con luce accesa. Nel frattempo lavate la frutta, tagliate le albicocche e le pesche a fette spesse.
Ungete con l’olio una teglia delle dimensioni di cm 40 x 30 cm e quando la pasta sarà lievitata stendetela nella teglia pressandola leggermente con le mani.
Formate dei buchi con i polpastrelli sulla superficie dell’impasto.
Cospargete la focaccia con l’olio e lo zucchero semolato. Distribuite sulla superficie le fettine di frutta e poi lasciate lievitare per mezz’ora coprendo con pellicola, al termine della lievitazione infornate in forno statico preriscaldato a 190° per circa 20 minuti fino a quando la focaccia non risulterà dorata. A cottura ultimata, sfornate e lasciate raffreddare prima di servirla.

Buon appetito!

 

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

Tortino al cioccolato con cuore bianco

Read More →