Loading...
You are here:  Home  >  Salute e benessere  >  Current Article

I migliori 10 motivi per praticare il pilates

By   /  28 giugno 2015  /  No Comments

    Print       Email

Problemi come mancanza di sostegno del tronco, instabilità pelvica, squilibri muscolari, cattiva postura, e  mancanza di consapevolezza del proprio corpo hanno effetti dannosi sulla salute. Inoltre sono problemi che il metodo Pilates è specializzato a risolvere.

Il pilates si basa su sei principi: centralità, controllo, fluidità, respirazione, precisione e concentrazione. La combinazione di questi 6 principi è la chiave per un allenamento pilates di qualità.

 

1.     Migliora il tono muscolare

Gli esercizi di pilates aiutano a rafforzare il tono muscolare e la struttura ossea utilizzando il tuo stesso peso corporeo. Ogni volta che aggiungi massa muscolare al tuo corpo stimoli il metabolismo, che a sua volta contribuisce a diminuire il grasso corporeo per bruciare calorie e grassi.

 

2.     Migliora la flessibilità

Il pilates utilizza movimenti fluidi per mantenere i muscoli agili e flessibili. Un muscolo flessibile è un muscolo sano che è in grado di gestire meglio i fattori di stress che possono provocare lesioni. Aumentando la flessibilità puoi dedicarti alle tue attività preferite come giocare a tennis, a pallavolo o con i tuoi bambini senza il rischio di farti male.

I movimenti di flessione e di torsione della maggior parte degli sport causano un forte stress ai muscoli e alle articolazioni, ma fare pilates ti aiuta a correggere questi squilibri e ti consente di fare le cose che ti piacciono di nuovo con facilità.

Una colonna vertebrale sana si può piegare avanti e indietro, si può torcere, e si può spostare da un lato all’altro. Sviluppando la forza del tronco i muscoli della schiena imparano a lavorare in armonia con i muscoli addominali, che formano il supporto di protezione per la colonna vertebrale e che aumentano il potenziale raggio di movimento della colonna vertebrale.

 

3.     Energizzante!

Il pilates è uno dei pochi allenamenti che è stato provato avere un effetto  energizzante indipendentemente da quale sia la tua età o la tua condizione di salute. Ebbene, la migliore spiegazione è che i movimenti di allungamento  e di articolazione della colonna vertebrale muovono il fluido spinale su e giù per la spina dorsale aumentando il flusso di sangue al cervello, mentre si stende il corpo allo stesso tempo. La sequenza fluida di movimenti controllati del tuo respiro è un altro modo per aumentare l’energia sbarazzandoti dell’aria cattiva e prendendo in più ossigeno.

La maggior parte di noi è affamata di ossigeno e semplicemente respirando più profondamente possiamo stimolare il nostro corpo a rispondere di più. Questa energia te la porti per tutta la giornata, quindi provalo al mattino.

 

4.     Migliora la postura

Gli esercizi di pilates ci aiutano a stare più dritti e più stabili. I movimenti di pilates ci aiutano a riallineare la colonna vertebrale e le principali articolazioni del corpo attraverso la sequenza di esercizi correttivi. Praticare questi movimenti consapevolmente ci aiuta a correggere gli squilibri del corpo che causano cattiva postura e tensione. I movimenti di trazione e il rafforzamento del tronco aiutano anche nelle persone più ricurve a ritrovare la giusta postura.

 

5.     Equilibrio

Migliorando la postura migliorerai anche l’equilibrio. L’equilibrio proviene dal tronco  e rafforzare quest’area ci permette di avere un portamento più elegante, più retto e più preciso.

 

6.     Affina la mente

La concentrazione sul proprio corpo ci aiuta ad affinare le nostre menti e a essere sempre consapevoli di come ci stiamo muovendo.

La concentrazione in pilates è fondamentale per eseguire i movimenti con facilità e grazia.

Senza lo sforzo consapevole della mente il corpo non raccoglierà ricompense.

 

7.     Dormire meglio

Fare pilates al mattino aiuta il corpo a rilasciare cortisolo, l’ormone dello stress che si accumula nell’organismo durante la notte.

L’esercizio fisico aiuta a liberare parte di questo ormone. E se fatto nelle prime ore del giorno ci aiuta a concentrarci meglio sul lavoro per poi arrivare stanche e pronte per andare a letto alla sera.

Il pilates è speciale soprattutto per questo, perché non appesantisce i muscoli e non causa dolori più tardi. Li stende e li rafforza e ci aiuta a dormire meglio la notte.

 

8.     Effetto Anti Età

L’età del nostro corpo è direttamente proporzionale all’età della nostra schiena. Se la salute della nostra colonna vertebrale non è buona e ci sentiamo deboli allora appariamo molto più vecchi di quello che realmente siamo.

Con il pilates riallineiamo e correggiamo gli squilibri della schiena rafforzando i muscoli del tronco che sostengono la colonna vertebrale. A sua volta questo ci fa stare più diritte, ci fa sentire più slanciate, ed essere più felici! 

9.     Diminuisce il mal di schiena e i dolori articolari

Il pilates allena il corpo in modo che tutti i muscoli del tronco lavorano insieme per sostenere e stabilizzare la schiena. Parte dello sviluppo efficace della forza del tronco è quella di insegnare al corpo quando rilassarsi e quando attivarsi.

I movimenti di pilates hanno un basso livello di stress sulla schiena e sulle articolazioni e questo lo rende un allenamento perfetto per le persone sovrappeso, per gli artritici e per le persone anziane. La maggior parte degli esercizi possono essere fatti in una posizione sdraiata o seduta togliendo lo stress dalla schiena e dalle articolazioni.

Grazie ai movimenti di stiramento e di trazione degli esercizi si stabilizzano le principali articolazioni del corpo e si rafforzano i muscoli che supportano queste articolazioni.

 

10. Divertimento!

Il pilates è giocoso e divertente. Il pilates ci insegna ancora una volta come tirare, allungare, rotolare, spingere, salire e respirare come abbiamo fatto da bambini.

Vincenzo Antonio Ferraro

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

5 motivi per lavorare con un Personal Trainer

Read More →