Loading...
You are here:  Home  >  Motori  >  Current Article

L’Avv. Roberto Loi riconfermato alla presidenza dell’A.S.I. fino al 2019

By   /  19 aprile 2015  /  No Comments

    Print       Email
Sabato 11 aprile 2015, a Torino, si è riunita, in una sala gremita di rappresentati di club A.S.I. di tutta Italia, l’Assemblea dei Delegati dei Club federati A.S.I. per eleggere il nuovo rappresentante legale e gli altri 12 membri del Consiglio Federale. Roberto Loi, eletto per il sesto mandato consecutivo, resterà in carica fino all’assemblea del 2019. Il 73% degli aventi diritto hanno, infatti, votato a favore dell’operato del Presidente, dimostrandosi soddisfatti del lavoro svolto in questi quattro anni. In particolar modo, l’ultimo semestre è stato quello più turbolento, l’A.S.I. ha dovuto gestire la spinosa questione della Legge di Stabilità proposta dal Governo Renzi. A sostegno del lavoro svolto finora, quattro sono le tematiche che avranno la precedenza nel prossimo mandato, in estrema sintesi:
1. Sensibilizzare il Governo circa il fallimento dell’abrogazione dei commi 2 e 3 dell’Art. 63, Legge 342/2000, per ottenere il riesame della materia concernente le tasse automobilistiche relative ai veicoli storici.
2. Seguire l’iter del Codice della Strada per ottenere la conferma dell’incarico certificativo dei  veicoli storici per A.S.I. e FMI.
3. Migliorare la propria immagine attraverso le attività culturali svolte dalla stessa, con particolare riferimento alle iniziative museali e alle manifestazioni nazionali di maggior pregio.
4.Consolidare il rapporto con il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo.
Nella stessa giornata di sabato, è stato formato il Consiglio con il suffragio di 11 Consiglieri che sono stati proposti dallo stesso Presidente e che rimarranno in carica sino alla scadenza del quadriennio, e di un Consigliere già componente di una commissione A.S.I. Ugo Amodeo, Ariel Atzori, Giuseppe Cannella, Renzo Cardini, Arcangelo Conserva, Giuseppe Di Mauro, Francesca Grimaldi, Angelo Melis, Alfredo Liberati, Domenico Paterlini, Pietro Piacquadio, Alberto Scuro costituiranno insieme all’ Avvocato Loi l’organico del Consiglio Federale. Revisori dei Conti saranno invece il Dott. Andrea Barabino, il Dott. Gigi Baulino, il Dott. Giovito Di Nicola. Supplente: Dott. Luigi Ragazzoni. Il Collegio dei Probiviri sarà formato dall’Arch. Marcello Busetto, Dott. Giacomo Bongiorno, Tommaso Macrì, l’Avv. Franco Nardelli, l’Arch. Antonello Salvi. Grande la soddisfazione del Presidente anche per la conferma della squadra da lui stesso indicata.
Nei prossimi giorni si procederà alla formazione dell’intero Gruppo Dirigenziale A.S.I., con la nomina dei Presidenti delle Commissioni.
Comunicato stampa
    Print       Email
  • Published: 3 anni ago on 19 aprile 2015
  • By:
  • Last Modified: aprile 19, 2015 @ 3:35 am
  • Filed Under: Motori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

COMUNICATO STAMPA – ANALISI: 6 anni di Superbollo

Read More →