Loading...
You are here:  Home  >  Turismo  >  Current Article

Quanto è verde la nostra Torino…

By   /  18 febbraio 2015  /  No Comments

    Print       Email

villa reginaTorino città grigia? Ormai, storia passata. Ve lo dicono i 320 chilometri di alberi che ci regalano ombra, ossigeno e  il primato di città verde in Italia.

Parchi e giardini urbani,viali alberati, colline, orti urbani e perfino vigneti…Torino ha tutte le buone intenzioni di restare città green, con uno stile di vita “eco” responsabile, compatibile, logico. Alcuni esempi?

Gli Orti Urbani seguendo la tendenza odierna (finalmente!) di ritorno alla terra e di attenzione alla cultura/coltura del cibo, stanno fiorendo in ogni angolo della città e della provincia Orti urbani. Prendiamo ad esempio quello di Piazza Emanuele Filiberto: nel cuore antico della città, in pieno Quadrilatero Romano, un gruppetto di persone con l’aiuto della Coldiretti, ha dato vita a “Cascina Quadrilatero“, dove si coltivano zucche, peperoncini, pomodori e diversi altri ortaggi. Tutti possono prendersene cura e raccoglierne i frutti, l’importante è rispettare le piante.

I Giardini e i Parchi Urbani Piazza dArmi, il Parco del Valentino, la Pellerina, i Giardini Reali….chi non ha mai passeggiato di domenica in questi splendidi polmoni verdi della città?

Vigneti Torino ha lorgoglio di ospitare una delle pochissime vigne urbane al mondo, e per di più reale. La Vigna della Regina, adiacente alla Villa della Regina, proprio dietro la chiesa della Gran Madre di Dio, produce dell’ottima Freisa, grazie alle cure dell’azienda che l’ha presa in gestione, Balbiano Vini.

E in ultimo, per concludere i magnifici Giardini e Potager Royales di Venaria Reale. Qualche anno fa siamo tutti andati a visitarli e…delusione infinita, pensavamo di vedere i giardini di Versailles e invece c’era solo erbetta….Tornateci adesso, tra primavera ed estate: i giardini e gli orti regalano un panorama incredibile e dei frutti buonissimi…Come resistere alla tentazione di assaggiare la mela del Re?

Presto tutte le eccellenze verdi saranno raccolte all’interno del circuito Corone Verde, che consentirà di conoscere e fruire con più facilità, tutte le aree green di Torino e provincia.

Sara Fiorentino

 

    Print       Email
  • Published: 3 anni ago on 18 febbraio 2015
  • By:
  • Last Modified: febbraio 18, 2015 @ 10:53 pm
  • Filed Under: Turismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

Hakuna Matata!

Read More →