Loading...
You are here:  Home  >  Fai Sport Magazine  >  Current Article

LA STELLA ITALIANA DEL DRESSAGE A “NONE AL CIOCCOLTO”

By   /  20 novembre 2013  /  No Comments

    Print       Email

LA STELLA ITALIANA DEL DRESSAGE A “NONE AL CIOCCOLTO”
VALENTINA TRUPPA DI SCENA ALL’HORSEBRIDGE: CON VISTA SUL MONDO

Valentina Truppa_5

“None al Cioccolato” ha avuto una ospite sportiva d’eccezione: una delle stelle internazionali del dressage (disciplina, nell’ambito dell’equitazione, tra gli sport storici delle Olimpiadi), l’azzurra Valentina Truppa.

La campionessa è stata presentata, al pubblico nonese, nella sera di apertura della manifestazione, prima che cominciasse il cabaret condotto dal duo comico “Mauro e Marco”.

Un felice connubio concretizzatosi non a caso:  proprio nei giorni della golosa kermesse, infatti, il circolo di equitazione Horsebridge (sito, ricordiamo, in frazione Palmero) ha ospitato una tappa del circuito di Coppa Italia di dressage.

Tra i partecipanti alle gare, nientemeno che il binomio (con questa parola, nell’equitazione si intende la coppia cavaliere-cavallo) attualmente tra i primi dieci nelle classifiche mondiali: l’astigiana (milanese di nascita) Valentina Truppa ed il cavallo “Eremo del Castegno”.

Ovvero il binomio che, in tale disciplina, ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi di Londra, centrando la finale per la nostra nazionale (risultato che non si registrava da vent’anni) e che ha conquistato il terzo posto nella Coppa del Mondo 2011.

«E’ da diverse stagioni sportive -spiega la fuoriclasse- che io e la mia squadra (il team del Monferrato) siamo ospiti dell’Horsebridge. Il motivo principale? Rifinire la preparazione in funzione dei prestigiosi eventi internazionali, come il Gran Prix di Lione, evento che apre la stagione internazionale indoor, in programma tra due settimane (ovvero tra la fine di Ottobre e l’inizio di Novembre n.d.r)».

Una nota, quindi, di assoluto prestigio per il centro ippico nonese : l’unico, per inciso, in provincia di Torino, che al momento è in grado di ospitare, nell’ambito di equitazione, eventi di caratura nazionale ed internazionale (come i Campionati Europei “Mounted Games” dello scorso anno).

Una certificazione conquistata con anni di crescita costante: «Non posso che confermare -ha  concluso Valentina Truppa- un giudizio ottimo sull’Horsebridge: sia sotto il profilo tecnico che quello dell’accoglienza, aspetti nelle nostre valutazioni parimenti fondamentali: la scelta, pertanto, di portare a None il principale cavallo della scuderia, Eremo del Castegno, è sintetizzabile da questi due elementi prioritari. Mi piace sottolineare come i terreni di allenamento e gara siano davvero molto buoni».

Per la cronaca, l’Horsebridge e “None al Cioccolato” hanno portato bene alla nostra portacolori nazionali: Valentina Truppa, come evidenziano tutti i principali mass-media sportivi, ha incantato Lione conquistando uno splendido trionfo. Chapeau ed arrivederci alla prossima edizione di “None al Cioccolato”!

Federico Rabbia

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

“Piccoli amici”!

Read More →