Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Current Article

DUE ORI E ANCORA ALTRO PER IL CENTRO ARTI MARZIALI

By   /  20 novembre 2013  /  No Comments

    Print       Email

karate_1Domenica 10 novembre  si è svolto al Palazzetto  le Cupole di Torino , il  25 ° Trofeo Okinawa, organizzato, come tutti gli anni, dalla Scuola Okinawa del presidente regionale della UISP Domenico Garone. Il Centro Arti Marziali di None non si è fatto scappare l’ennesima opportunità di partecipare ad una competizione importante, trattandosi di una gara dove a scontrarsi ci sono i campioni in erba e non sia dello stile Shotokan che di altri stili del karate.

Una giornata che ha visto scendere in campo ben 41 società con 422 atleti individuali, 26 squadre nella gara di kata e 126 atleti che si sono sfidati nel kumite.

Il Centro Arti Marziali era presente con 12 dei suoi migliori atleti e ha tenuto alto l’ onore Nonese, portando a casa un nutrito bottino di medaglie e coppe.

La giornata parte subito molto bene, per i ragazzi del Maestro Baffa,  con il fantastico 2° posto di Cristian Driussi  (cintura verde, 9 anni), subito seguito dalla buona prestazione di Carlotta D’Agostino (cintura gialla,10 anni)  che raggiunge anch’essa il 2° gradino del podio. Si prosegue con Davide Cambareri  (cintura gialla, 7 anni) 4° classificato; Martina Gallesio (cintura gialla, 8 anni) 5° classificata; Emanuele Sorrentino (cintura gialla, 8 anni ) 4° classificato;  Loris Gaudiano (cintura blu, 8 anni) 6° classificato, Alessio Libertini  (cintura gialla, 8 anni ) 6° classificato, Stefania Papalia  (cintura gialla, 8 anni) 6° classificata; Agnese Sicchieri (cintura gialla, 10 anni ) 6 ° classificata, Ilaria Foti  (cintura verde, 10 anni ) 4° classificata. I ragazzi sono soddisfatti delle postazioni , ma sono convinti di poter raggiungere mete più alte con l’aiuto del Maestro Baffa e  di tutto lo staff del C.A.M. none .

La competizione prosegue e  si riscalda con l’ attesa dei ragazzi più grandi, gli agonisti esordienti cinture marroni  che vede impegnati gli atleti Simone Blandina  e Arianna Lombardo. Anche per loro, seppur gli scalini del podio restino per un soffio lontani , due meritatissimi 4° piazzamenti hanno rafforzato lo spirito combattivo che da sempre li contraddistingue e che fa di loro due dei “guerrieri” del Maestro Baffa.

Il C.A.M. None continua la scalata del podio: i ragazzi di entrambe le squadre del Kata (Foti, Blandina, Lombardo per la categoria esordienti e D’Agostino, Driussi, Gallesio per la categoria ragazzi)  fanno volare alti i colori della società e si piazzano sul gradino più alto del podio.

    Print       Email
  • Published: 4 anni ago on 20 novembre 2013
  • By:
  • Last Modified: aprile 20, 2014 @ 5:37 pm
  • Filed Under: Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

1° TROFEO GERBOLE DI VOLVERA

Read More →