Loading...
You are here:  Home  >  Motori  >  Current Article

Bmw Serie 4 Cabrio, la bavarese si scopre!

By   /  20 novembre 2013  /  No Comments

    Print       Email

la-nuova-bmw-serie-4-cabrio-p90133534-highres

L’estate non è certamente alle porte, anzi, ci stiamo proiettando verso l’inverno ma la casa dall’elica bianco blu vuole essere contro tendenza. Dopo la Serie 4 Coupè è il turno della nuova Bmw Serie 4 Cabrio, variante con hard top apribile della Serie 4, che presenta, rispetto alla Coupè, un telaio rinforzato con una distribuzione dei pesi omogenea sugli assi. Rispetto alla precedente generazione, la Serie 3 Cabrio, il passo è maggiorato di 50 mm, le dimensioni sono le stesse della Coupè: è lunga 4.638 m, larga 1.825 mm e alta 1.384 mm, il peso è quasi invariato, quasi 20 kg in più. Il nuovo telaio, più rigido del 40%, permette un handling migliore grazie alla rivisitazione degli assetti che consentono di ottenere la massima guidabilità. Il tetto metallico è stato progettato in modo tale da garantire un’insonorizzazione migliore e mantiene la soluzione della divisione in tre parti, gli bastano solo 20 secondi per aprirsi e chiudersi ed è attivabile fino a 18 km/h. A seconda che il tetto sia aperto o chiuso, il bagagliaio varia la sua volumetria da 220 a 370 litri. I tecnici della casa bavarese, per ottimizzare anche i consumi, hanno puntato sull’aerodinamica, il Cx è compreso tra 0.28 e 0.33. Un’altra soluzione è rappresentata dall’Auto start/stop, la Brake Energy Regeneration, l’indicatore ottimale del punto di cambiata. In modalità ECO PRO, la Serie 4 Cabrio riesce ad ottenere un risparmio sui consumi del 20%. In breve, lo stile presenta un gioco di linee aggressive sul muso e orizzontali sulla coda per accentuare l’immagine di carreggiata larga, cofano lungo e coda larga ne completano il quadro. I sedili sono profilati per affrontare comodamente lunghi viaggi e hanno un telaio rinforzato. Non mancano regolazioni elettrica e chicche come lo scaldacollo, utile per evitare i dolori tipici dei viaggi a cielo aperto. Al momento del lancio, la Serie 4 Cabrio sarà disponibile con tre diverse motorizzazioni, due a benzina ed una a gasolio. Le versioni a benzina sono rappresentate da un 2.0 da 245 cv e da un 3.0 sovralimentato, disponibili nelle versioni 428i e 435i. Queste due motorizzazioni godono di prestazioni di tutto rispetto: la 428i spinge fino a 250 km/h, scatta da 0 a 100 km/h in soli 6.4 secondi con un consumo medio compreso tra i 6.6 ed i 7.0 litri per 100 chilometri mentre la 435i, mantiene la stessa velocità della 428i ma da fermo raggiunge i 100 km/h in soli 5.6 secondi di fronte ad un consumo medio tra gli 8.1 e gli 8.4 litri per 100 chilometri. Il diesel è rappresentato dalla versione 420d da 184 cv, che scatterà da 0 a 100 km/h in 8.2 secondi toccando una velocità massima di 235 km/h con un consumo medio tra i 4.8 ed i 5.3 litri per 100 chilometri.

Luca Dragotti

    Print       Email
  • Published: 4 anni ago on 20 novembre 2013
  • By:
  • Last Modified: aprile 20, 2014 @ 5:28 pm
  • Filed Under: Motori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

COMUNICATO STAMPA – ANALISI: 6 anni di Superbollo

Read More →