Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Current Article

MYGYM….MY HOME

By   /  20 settembre 2013  /  No Comments

    Print       Email

 

alessio_1

Alessio, un metro e novantuno centimetri di altezza per novantaquattro chili di muscoli; così è diventato il diciottenne nonese grazie alla sua nuova passione che è la palestra.

Un ragazzo molto introverso, nella cittadina di none, è riuscito ad aprirsi e a mettere caratteristiche del suo carattere come la forza, la costanza e  la determinazione in quella che si è poi rivelata la sua passione.

Alessio in questo ambiente non ci parla solo di sfogo della rabbia ma anche dello stress mentale da studente. Qui trova la sua dimensione, si mette in continua competizione con se stesso per fare sempre di più per essere sempre più forte e questo lo carica, lo stimola e dopo i suoi notevoli successi e risultati infine lo gratifica; pesi, corsa ed affaticamento fisico non lo stancano anzi, lo liberano.

Tutto ciò è nato nel Settembre 2012 quando per fare sport, entra nella palestra MyGym di None dove inizialmente con semplici esercizi comincia a notare il cambiamento del suo corpo che desiderava; in seguito, grazie all’aiuto dell’istruttore e seguendo un alimentazione adeguata e personalizzata cresce sempre di più e raggiunge in pochi mesi i suoi obbiettivi.

La palestra per lui è anche un ritrovo con gli amici; condivisione, risate e tra una battuta e l’altra, i ragazzi si aiutano e lavorano insieme, tutti con lo stesso desiderio ed obbiettivo essere belli, forti ma soprattutto stare bene con se stessi e con il proprio corpo. Questo Alessio ha trovato, realizzazione degli obbiettivi, passione ed amici.

Oggi il suo desiderio è quello di essere un bodybuilder e di diventare un personal trainer, affinchè possa un giorno trasmettere questo amore per la palestra a ragazzi come lui ed in un certo senso ritrovarsi in loro ricordando i momenti in cui aveva iniziato questo percorso.

Infine ringrazia le persone della palestra Luana, Maurizio ed il suo istruttore Tony che lo ha seguito, motivato e stimolato in tutto il suo percorso di crescita e forse è un po’ anche grazie a lui che Alessio ha coltivato sempre di più questa passione, fino ad arrivare ad un obbiettivo per il suo futuro.

Il ragazzo, ci dice, che appena entra in palestra si ritrova come in una famiglia, chiudendosi la porta dietro di se, chiude tutti i pensieri ed i problemi e trascorre le sue ore di allenamento in serenità.

Ci auguriamo che i suoi desideri si avverino e che presto avremmo un giovane bodybuilder a rappresentare None e questo sport. Buona fortuna Alessio!

Luana Catania

    Print       Email
  • Published: 4 anni ago on 20 settembre 2013
  • By:
  • Last Modified: aprile 20, 2014 @ 3:18 pm
  • Filed Under: Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

1° TROFEO GERBOLE DI VOLVERA

Read More →