Loading...
You are here:  Home  >  Politica  >  Current Article

Cose da Terzo Mondo

By   /  23 maggio 2013  /  No Comments

    Print       Email

Cose da terzo mondo_2

Quando hanno eletto il ministro Kyenge, mi sono sentita felice e orgogliosa del mio Paese. Ma poi, quando ho letto dell’indignazione del Presidente della Camera nei confronti di alcuni parlamentari che avevano usato parole di intonazionerazziale nei confronti della neo eletta, mi sono sconfortata. Sono reduce da un viaggio a Londra dove ho conosciuto un senegalese che, dopo aver trascorso 6 anni a Parma, costretto a fare il vu’ cumpra’, a Londra era stato assunto come organizzatore di tour turistici. In America, c’e’ un Presidente nero,ci sono giudici neri, generali delle forze armate neri e in Sud Africa, dove sono stata non appena era finito l’apaharteid, non c’e’ piu’ ragione di vergognarsi d’essere nero. In Italia non e’ ancora cosi’. Ed e’ cosa di cui vergognarsi. Non c’e’ tolleranza, non c’e’ amore per il diverso, c’e’ ancora ignoranza.

Si ignora che i neri pensano come noi,  provano gli stessi sentimenti e sono abili come noi. Hanno solo troppa melanina. Ma poi, chissa’ perche’, al mare cerchiamo di diventare come loro……scherzi a parte, dobbiamo ancora crescere, capire, orientarci e cercare di amare di piu’. Chi cerca di portarci via qualcosa ogni giorno, purtroppo, ha il colore bianco. E dai bianchi accettiamo tutto. Oltre l’immaginabile. Stimiamoci un po’ di piu’ e cerchiamo di guardare al cuore dell’individuo e non al suo colore.
Annette Bolle

    Print       Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

Intervista al nuovo Segretario del circolo PD di None – Alessandro Cattelan

Read More →