Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Current Article

C’è mancato tanto così

By   /  29 maggio 2013  /  No Comments

    Print       Email

IMAG0716

C’è mancato tanto così.
Sin dalla prima giornata siamo sempre stati tra i primi tre della classe e proprio quando i nostri antagonisti hanno rallentato, noi abbiamo dato lo sprint, ritrovandoci primi in classifica a quattro giornate dalla fine.
Permettetemelo, non male per una squadra neonata.
Morale altissimo per la volata finale, due partite facili e due difficili alternate tra loro. Cominciamo bene spazzando via 6-1 i primi avversari, le nostre rivali vincono tutte ritrovandoci così al primo scontro diretto che sa di scudetto con la seconda in classifica, sulla carta praticamente uguali fra attacco e difesa, un vero e proprio scontro fra titani dal punto interrogativo come punteggio ma purtroppo, un beffardo goal a qualche secondo dalla fine, sotterra noi e lancia loro verso il titolo.
La mazzata si sente, è dolorosa, ma riprendiamo quota con un sonoro 5-1 inflitto nella partita seguente agli avversari che ci porta all’ultima sfida a decidere il tutto per tutto.
Siamo quattro squadre in quattro punti, può succedere veramente di tutto, tra la gloria ed il disonore è veramente un passo di distanza e purtroppo la dura legge del goal ci fa alzare bandiera bianca anche di fronte al secondo big match.
La classifica finale così recita per noi il quarto posto, il disonore delle armi, fuori dai giochi.
Veder festeggiare gli avversari è doloroso, ti lascia la ferita dentro, specialmente quando sei consapevole di aver dimostrato sempre di essere una potenza ma di aver mollato alla fine. Quegli ultimi cento metri non li abbiamo digeriti, certo, specialmente quando ti rendi conto di aver segnato venti goal nelle ultime quattro giornate e di aver chiuso il girone di andata con una trentina di goal scarsi, ma tant’è, con il senno di poi si possono dire molte cose.
E’ mancata un po’ d’esperienza e di cinismo ma un applauso a questo gruppo straordinario di ragazzi bisogna farlo perché hanno portato questa squadra dal baratro in cui l’avevano lasciata, alla superficie dove tutti possono vederla ed ammirarla.
Ci riproveremo.
Adesso abbiamo fame, c’è dell’amaro in bocca.
In fondo, per quest’anno, c’è mancato tanto così.

Grazie ragazzi

ALTRIERI Patrik,, BERGOGLIO Federico, CARRONI Michele, CASCIANI Davide, CIOFFI MirKo, COLUCCIO Daniele, GARABELLO Denis, GIANFREDA Christian, GIANFREDA Ivan, GIASULLO Francesco, INFANTINO Federico, MAMELI Andrea, MANGANARO Christian, MODAFFARI Simone, MONTALTO Adriano, MONTELLA Andrea, PELLEGRINO Donato, PELLEGRINO Saverio, ROVELLI Angelo, RUSSO Daniele, SPADEA Walter, TADDEO Alessandro, VIOLI Cosmo e ZANNI Diego.

Giuseppe VIOLI

    Print       Email
  • Published: 5 anni ago on 29 maggio 2013
  • By:
  • Last Modified: marzo 29, 2014 @ 11:59 am
  • Filed Under: Sport
  • Tagged With:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You might also like...

1° TROFEO GERBOLE DI VOLVERA

Read More →